Carpino agosto 2013 - Pesca Ambiente Molise

Un mondo a parte...
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutela Ambiente

COMUNICATO STAMPA

ENNESIMO DISASTRO AMBIENTALE NEL FIUME CARPINO CHE ATTRAVERSA IL COMUNE DI ISERNIA

Ancora una volta il Comune di Isernia si ritrova ad essere al centro di un disastro ambientale perpetrato sul Carpino, un fiume che attraversa la cittadina nel versante orientale.
Infatti il fiume, già all’inizio del tratto di competenza, presenta centinaia di esemplari di trota morti ed il fondale ricoperto da melma chiara. La situazione si rileva lungo tutto il percorso del Carpino, che attraversa i territori di Pesche, Carpinone, Isernia.

Fenomeni di grave inquinamento si sono verificati, nei mesi scorsi, sia per il fiume Sordo sia per il Cavaliere, quest’ultimo anche sacrificato al depuratore di Isernia.
Ricordiamo che i cittadini di Isernia utilizzano acque del Carpino e del Sordo e poi quelle del Cavaliere per l’allevamento e l’irrigazione, cosicché con quell’acqua vengono prodotti ortaggi, legumi, frutta, e tutto ciò che arriva in tavola.

Facciamo appello ai nostri amministratori perché adottino, finalmente, misure concrete per la prevenzione e la tutela di questi fiumi.

Isernia, lì 17/08/2013

Associazione PAM – Pesca Ambiente Molise
Salvatore Tartaglione

Foto
Video

Con piacere veniamo a conoscenza che la Procura di Isernia sta autorizzando degli esami per risalire al problema del depuratore industriale di
Carpinone (IS) in seguito al disastro ambientale di agosto 2013

Pesca Ambiente Molise

Torna ai contenuti | Torna al menu